REGIONE EMILIA ROMAGNA - ALLERTA METEO N. 24/2018 - GIORNATA 23/02/2018 - GIALLO PER CRITICITA' IDRAULICA, IDROGEOLOGICA E PER NEVE - ALLERTA METEO N. 25 - GIORNATA DEL 24/02/2018 - GIALLO PER CRITICITA' IDRAULICA, IDROGEOLOGICA E PER NEVE

(si precisa che il territorio del comune di Casalfiumanese ricade nella sottozona C2)

estratto dell'allerta meteo n. 0024/2018 inizio validità 23/02/2018 ore 00,00 termine 24/02/2018 ore 00.00. ALLERTA METEO-IDROGEOLOGICA-IDRAULICA - DESCRIZIONE METEO
Permangono condizioni di tempo perturbato, con precipitazioni che nella mattinata saranno diffuse e a carattere nevoso anche in pianura, ad esclusione del settore costiero. Durante le ore pomeridiane attenuazione dei fenomeni e temporaneo rialzo dello zero termico sino a quote collinari, compreso tra i 250 metri del settore occidentale e i 900 metri dei rilievi romagnoli. In serata l'abbassamento dello zero termico riporterà le nevicate sulle pianure centro-occidentali, mentre sul settore orientale continueranno le piogge, localmente anche a carattere di rovescio.
Valori stimati di neve nella giornata attorno a 30 cm sul crinale, 15 cm nelle zone collinari e 5-15 cm aree di pianura. Valori stimati di pioggia nelle zone di fascia costiera tra 20-40 mm/24h di media areale. I venti presenteranno rinforzi da nord-est lungo la fascia costiera e sul mare già dalla sera di giovedì e nelle prime ore di venerdì, fino a divenire di burrasca (62-74 km/h). Il mare risulterà molto mosso, localmente agitato al largo, in temporanea attenuazione pomeridiana per poi tornare ad aumentare il moto ondoso dalla serata. Altezza dell'onda prevista fino a 3 m.
Tendenza nelle successive 48 ore: stazionarietà.

estratto dell'allerta meteo n. 0025/2018 inizio validità 24/02/2018 ore 00,00 termine 25/02/2018 ore 00.00. ALLERTA METEO-IDROGEOLOGICA-IDRAULICA - DESCRIZIONE METEO
La perturbazione ancora presente sul nostro territorio determinerà condizioni di maltempo ancora per la prima parte della giornata di sabato 24 febbraio. Si avranno precipitazioni deboli a carattere nevoso a partire da quote collinari, con accumuli dell'ordine di 10-20 cm progressivi dalla collina alla montagna, in attenuazione ed esaurimento durante la giornata. Possibili fenomeni di acqua mista a neve nella pianura centro-occidentale al primo mattino. Per il resto del
territorio piogge deboli in progressivo esaurimento.
Nella mattinata persiste una ventilazione sostenuta lungo la fascia costiera e il mare con valori di intensità del vento forte dell'ordine di 50-61km/h. Il mare nelle prime ore del giorno risulterà agitato al largo (altezza pari a circa 3m) ; è prevista una temporanea attenuazione del moto ondoso nelle ore centrali del giorno e una nuova ripresa in serata ad iniziare dal largo.
Tendenza nelle successive 48 ore: stazionarietà.